Regolamento Interno e Condizioni Generali 

 

II PRESENTE REGOLAMENTO È ESPOSTO ALL’INGRESSO E ALL’INTERNO DEL VILLAGGIO. L’ATTO DI INGRESSO AL VILLAGGIO DA PARTE DELL’OSPITE IMPLICA L’INTEGRALE ED INCONDIZIONATA ACCETTAZIONE DELLO STESSO.

  1. ACCETTAZIONE

All’arrivo gli Ospiti intestatari della prenotazione, dopo aver lasciato la propria vettura presso il parcheggio, devono presentarsi all’ufficio cortesia per le operazioni di check-in. Sarà richiesto di esibire un documento d’identità valido per gli adempimenti di legge.

Per la sicurezza degli ospiti ed al fine di contrastare l’abusivismo e l’ingresso al Villaggio di persone non autorizzate, all’atto della registrazione verrà fatto indossare ad ogni ospite un braccialetto identificativo da considerarsi personale e non trasferibile, il quale consentirà l’ingresso al Villaggio e l’accesso ai suoi servizi. Esso dovrà essere mantenuto visibile ed esibito su richiesta del personale incaricato per eventuali controlli. Lo smarrimento del suddetto braccialetto comporterà il pagamento di € 50,00 a titolo di penale.

  1. OSPITI GIORNALIERI E VISITATORI

L’ingresso al Villaggio di ospiti giornalieri è consentito dalle ore 8,00 alle ore 21,00.

All’ospite, a fronte del pagamento di una tariffa esposta in loco e del deposito di un documento di identità valido presso la portineria, verrà fatto indossare un braccialetto identificativo da considerarsi personale e non trasferibile; esso consentirà l’accesso e l’uso dei servizi previsti, nel rispetto dei regolamenti vigenti e dovrà essere mantenuto visibile ed esibito su richiesta del personale incaricato per eventuali controlli.

Il  mancato ritiro del  documento di  identità depositato per  la  giornata balneare, oltre l’orario previsto, rappresenta a livello formale ed amministrativo la  prova dell’avvenuto pernottamento all’interno del Villaggio con il conseguente addebito del doppio della tariffa massima giornaliera di pensione completa prevista nel listino.

È inoltre consentito visitare il Villaggio gratuitamente per un massimo di 45 minuti.

È necessario anche in questo caso depositare un documento di identità presso la portineria.

Il mancato ritiro del documento di identità, trascorsi i 45 minuti, rappresenta a livello formale ed amministrativo la prova dell’avvenuto ingresso per la giornata balneare all’interno del Villaggio con il conseguente addebito del doppio della tariffa massima giornaliera prevista da listino.

L’ingresso e l’uscita dal Villaggio con o senza mezzi di trasporto è consentita esclusivamente attraverso il cancello principale al civ. 44 di Viale Oriente, dalle ore 06.00 alle ore 24,00. Dalle ore 24.00 alle ore 06.00 sono concessi l’ingresso e l’uscita per la durata di 5 minuti ogni mezz’ora a partire dalle ore 00.25.

  1. PARCHEGGIO

Il parcheggio è consentito ad un solo automezzo per camera ed esclusivamente nelle apposite aree prestabilite (eventuale ulteriore automezzo a pagamento, tariffe in loco).

I mezzi dovranno essere muniti dei tagliandi che saranno consegnati all’ingresso del Villaggio. Il parcheggio dei furgoni può essere autorizzato dalla Direzione previo accordi antecedenti l’arrivo. È vietato parcheggiare all’interno del Villaggio camper, autocaravan e roulotte. Il parcheggio è incustodito e la Direzione non risponde di eventuali danni, furti, atti vandalici, eventi atmosferici o altro.

È vietato il parcheggio fuori dalle aree preposte anche durante le operazioni di scarico e carico dei bagagli. La Direzione si riserva la rimozione degli autoveicoli e/o di altri mezzi privi del contrassegno, con conseguente addebito della spesa al proprietario.

Gli ospiti giornalieri che desiderano posteggiare all’interno possono accedere al parcheggio previo pagamento della tariffa giornaliera prevista ed esposta in loco.

  1. NORME PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI
    1. Il posto spiaggia riservato alle camere sarà a disposizione dalle ore 12:00 del giorno di arrivo fino alle ore 12:00 del giorno di partenza.
    2. Ogni tipo di attrezzatura (biciclette, giochi da spiaggia, passeggini, ecc.), dovrà essere sistemata con ordine esclusivamente negli appositi spazi non custoditi di norma in prossimità degli edifici.
    3. La Fondazione Marzotto non risponde di eventuali danni, furti o atti vandalici che venissero arrecati alla suddetta attrezzatura.
    4. Gli impianti, gli arredi delle camere, degli spazi comuni e della spiaggia devono essere rispettati. Per ragioni di sicurezza è severamente vietato l’uso di fornelli elettrici e a fiamma libera sia all’interno che all’esterno degli edifici. Eventuali danni causati saranno addebitati.
    5. È vietato portare animali all’interno del Villaggio e in spiaggia.
    6. In piscina è assolutamente vietato indossare occhiali di qualsiasi genere, fatta eccezione per quelli specifici da nuoto ed è obbligatorio l’uso della cuffia.
    7. La  Direzione  declina  ogni  responsabilità  per  eventuali  problemi  fisici  che  potessero  derivare  dall’utilizzo  di  tutte  le  attrezzature  e  i  servizi  del  Villaggio  in  particolare:  attività  sportive,  natatorie,  di animazione in genere nonché dall’utilizzo del bagno turco e della doccia solare.
    8. È vietato l’accesso al ristorante, negli uffici e in chiesa con il costume da bagno, o comunque con abbigliamento oggettivamente inadeguato.
    9. Sono vietate le consumazioni al sacco nel parco, all’interno degli edifici e in piscina.
    10. I minori di età devono essere accompagnati dai genitori o da persone che abbiano espressa delega o da chi è titolare della patria potestà; questi ultimi essendo ritenuti direttamente responsabili del comportamento dei minori debbono porre attenzione affinché la loro vivacità non rechi disturbo agli altri ospiti del Villaggio. I bambini devono inoltre essere sempre accompagnati ai vari servizi del Villaggio da una persona adulta, ed essere sorvegliati durante i bagni in mare e/o in piscina e durante la permanenza nel parco o nell’area giochi, essendo questa incustodita.
    11. La retta di soggiorno al Villaggio è riferita alla pensione completa (self-service). Il mancato consumo dei pasti e/o colazioni non dà diritto ad alcun titolo di rimborso.
    12. Nel caso di intolleranze alimentari è fatto obbligo da parte dell’ospite di darne comunicazione al momento della prenotazione e comunque non oltre la data di arrivo all’ufficio cortesia.
    13. La prenotazione settimanale ha inizio il sabato (cena inclusa per gli ospiti delle camere) con la consegna delle chiavi della camera/appartamento che avverrà alle ore 17.00 presso gli uffici e termina il Sabato (colazione inclusa per gli ospiti delle camere) con la riconsegna della chiave entro le ore 9.00 sempre presso gli uffici per gli ospiti alloggiati nelle camere, e alle ore 10.00 per gli ospiti alloggiati negli appartamenti di Villa Verde/Holiday home.
    14. Si ricorda inoltre che vanno rispettati gli orari del silenzio dalle ore 13,00 alle 15,00 e dalle ore 24,00 alle 07,00.
    15. Presso il Villaggio esiste un servizio di controllo e sorveglianza con personale qualificato a cui è demandato il compito di garantire il rispetto di tutte le norme previste dal presente regolamento.

Ad insindacabile giudizio della Direzione, l’inosservanza anche parziale del presente Regolamento del Villaggio o comportamento inadeguato alle  norme di convivenza, potrà determinare l’allontanamento dell’ospite/i con i relativi obblighi previsti dalle condizioni generali di prenotazione.

Certi della massima disponibilità dei Gentili ospiti nel rispettare e/o far rispettare il presente regolamento, ringraziamo per la collaborazione e auguriamo a tutti una buona e serena vacanza.

 

 

 

Gentile Signora/e,

INFORMATIVA EX ART. 13 DEL D.LGS 196/2003

 

La informiamo ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 che i dati che lei ci fornisce saranno trattati con sistemi informatici e manuali. Il conferimento dei dati è facoltativo e qualora lei ritenga di non fornire il Suo consenso, questa struttura si troverà nella necessità di non poter effettuare la prestazione di soggiorno da Lei/Voi richiesta. La banca dati è organizzata in modo tale che l’accesso ai dati è consentito al solo personale espressamente incaricato dal titolare del trattamento.

La informiamo, altresì, che le principali finalità della raccolta dei dati sono relative alla:

  • Gestione amministrativa del cliente (esempio registrazione e comunicazione all’autorità di pubblica sicurezza della sua entrata in struttura, emissione delle fatture)
  • Cura del cliente all’interno della struttura per eventuali necessità di prestazioni mediche in ambulatorio e/o gestione dei rapporti relativi ad eventuali ricoveri ospedalieri.

Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati esclusivamente per le finalità sopra specificate a:

–  Uffici di Pubblica Sicurezza o ad Enti, in adempimento di obblighi previsti da norme di Legge vigenti;

–  Eventuali terzi rientranti nell’attività propria di questa Fondazione.

Lei potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/03. Titolare del Trattamento è Fondazione Marzotto con sede in via Petrarca, 1 – Valdagno (VI).

 

La Fondazione si riserva di applicare le tariffe del presente listino alle persone aventi titolo.

 

CONDIZIONI GENERALI DI PRENOTAZIONE (promozioni e sconti non sono cumulabili)

 

  1. EVENTI: MANCATO ARRIVO – PARTENZA ANTICIPATA – ARRIVO POSTICIPATO – ASSENZA PERIODICA DURANTE IL SOGGIORNO
  • Senza presentazione di certificazione medica o altra documentazione comprovante lo stato di necessità, verrà addebitata l’intera tariffa di soggiorno prevista dalla prenotazione.
  • Con presentazione di certificazione medica o altra documentazione comprovante lo stato di necessità, verrà addebitata la tariffa di soggiorno prevista dalla prenotazione. Tariffa che potrà essere ridotta del 50% – per i giorni non usufruiti – previa consegna/invio della documentazione probatoria in forma scritta, solo se la stessa perverrà entro 5 giorni dalla data dall’evento. Documentazione, che ai fini della riduzione come sopra prevista, verrà valutata ad insindacabile giudizio della Fondazione Marzotto.
  • Con presentazione di certificazione lavorativa  la  tariffa  potrà  essere  ridotta  del  20%  –  per  i  giorni  non  usufruiti  –  previa  consegna/invio  della  documentazione  probatoria  del  datore  di  lavoro  (in

originale) solo se la stessa perverrà entro 5 giorni dalla data dall’evento. Documentazione, che ai fini della riduzione come sopra prevista, verrà valutata ad insindacabile giudizio della Fondazione Marzotto.

  1. POSTI LETTO NON UTILIZZATI.  Verrà applicato ad ogni posto letto non utilizzato, rispetto alla capacità ricettiva della camera, un supplemento pari al 30% della tariffa adulto.
  2. SALDO/PAGAMENTO DEL SOGGIORNO.  Il saldo potrà essere effettuato prima dell’arrivo o durante il soggiorno nei giorni e orari prestabiliti ed esposti in loco. Le modalità di pagamento sono: contanti (possibile per legge solo per pagamenti inferiori ad € 3000,00), assegni bancari e postali, bancomat, bancoposta, e carte di credito del circuito VISA e MAESTRO.
  1. ALLONTANAMENTO.  Nel caso di allontanamento dal Villaggio, come previsto dal Regolamento, vi è l’obbligo di effettuare il saldo totale del soggiorno entro e non oltre 10 giorni dal ricevimento della fattura/ricevuta.
  1. CAPARRA e CAUZIONE.  È richiesta una caparra confirmatoria di € 100,00 ad ospite pagante, per settimana. Essa dovrà essere versata a mezzo bollettino di c.c. postale numero 15641368 che sarà inviato via posta assieme alla prenotazione, od in alternativa a mezzo bonifico bancario intestato a Fondazione Marzotto, indicando il numero di prenotazione, presso la Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola Credito Cooperativo IBAN IT08 S0839960820000000272515, da effettuarsi esclusivamente a ricevimento della Prenotazione.

Il 50% della caparra potrà essere rimborsato solo se la rinuncia, anche parziale della prenotazione, perverrà per iscritto entro e non oltre i 15 giorni precedenti la data dell’ inizio soggiorno previsto. Nel caso di rinuncia parziale del/i partecipante/i al periodo del soggiorno, laddove possibile, l’ufficio potrà assegnare un’altra camera della capacità ricettiva pari all’effettivo numero di occupanti. È comunque facoltà dell’ospite richiedere, in alternativa l’applicazione di quanto previsto al punto 2.

Nel  caso  di  opzione  sulla  prenotazione  per  la  stagione  successiva,  contestualmente  alla  richiesta  è  necessario  effettuare  un  versamento  cauzionale  di  €  25.00,  che  sarà  poi  detratto  dalla  caparra confirmatoria di cui sopra.

  1. AGGIUNTE.  Le persone che scelgono di aggiungersi in una camera hanno l’obbligo di registrarsi presso i nostri uffici, pena l’allontanamento dal Villaggio di tutti gli ospiti in prenotazione. Tale aggiunta prevede la possibilità di scegliere il trattamento in pernottamento e colazione esclusivamente per la prima notte, successivamente verrà addebitata la quota rapportata alle notti di effettivo soggiorno, calcolata sul listino applicato a tutti gli ospiti della camera.
  2. PERIODI INFERIORI SETTIMANA.  Per le prenotazioni di periodi inferiori alla settimana sarà possibile scegliere esclusivamente una delle modalità previste per tutti i componenti della camera, ovvero la pensione completa piuttosto che il pernottamento con prima colazione.
  1. VILLAGGIO.  Le tariffe settimanali comprendono:
    1. Pensione completa self-service (bevande escluse). Per gli ospiti di Villa Verde/Holiday Home questo servizio non è compreso nel prezzo;
    2. Coperte, biancheria da letto e utenze varie;
    3. Parcheggio interno non custodito, un posto macchina per camera/appartamento;
    4. Posto spiaggia costituito da 1 ombrellone, 1 lettino e numero sdraio fino alla concorrenza dei posti letto occupati nella camera;
    5. L’uso della sala mamme è riservata ad un solo genitore con bambino da 0 a 24 mesi al fine di preservare lo spazio necessario allo svolgimento delle attività cui il locale è adibito. Saranno messe a disposizione le vittuarie di base (latte non in polvere, pastina, brodo di carne e verdure, ecc.)
    6. L’uso delle piscine e delle attrezzature varie come da disposizioni e orari in loco;
    7. Partecipazione alle attività di animazione e spettacolo;
    8. L’assistenza infermieristica generica e medica, garantite giornalmente presso l’ambulatorio del Villaggio nel rispetto degli orari esposti in loco. È comunque garantita la reperibilità infermieristica generica nell’arco di tutte le 24 ore. Restano esclusi farmaci e/o presidi sanitari.

    In caso di infortunio all’interno del Villaggio è obbligatorio avvertire l’ufficio cortesia, la portineria o il servizio infermieristico.

    Il mancato avviso come sopra esposto, comporta l’esclusione da eventuali richieste risarcitorie.

    Non sono  compresi nelle tariffe:

    1. Asciugamani, biancheria da bagno, sapone;
    2. Pulizia giornaliera della camera o appartamento;

    È possibile usufruire della pulizia della camera o dell’appartamento dal lunedì al venerdì previa richiesta presso l’Ufficio cortesia, con addebito per singolo intervento di € 10,00 per la camera e di € 20,00 per l’appartamento.

    1. Servizio al tavolo escluso bevande;

    È possibile usufruire del servizio al tavolo fino ad esaurimento posti, a fronte del pagamento di un sovrapprezzo pari ad € 50,00 settimanali per ospite pagante.

    1. Corsi di nuoto, noleggio biciclette, servizio parrucchiera, altro (prezzi in loco).
    2. APPARTAMENTI e HOLIDAY HOME.  Le tariffe comprendono:
    3. Quanto previsto per la prenotazione delle camere ad esclusione del servizio di ristorazione;
    4. L’uso dell’appartamento fino al numero di posti letto indicati da listino.

    N.B.  L’aggiunta di persone nate prima del 01/01/06, oltre il numero di posti letto comporta il pagamento: €/gg. 24,00 in Super Promozione, €/gg. 26,00 in Promozione, €/gg. 32,00 in Bassa Stagione, €/gg. 38,00 in Media Stagione €/gg. 40,00 in Alta Stagione.

    Facoltà di usufruire del servizio di ristorazione:

    –    Consumazione pasti al ristorante self-service previo acquisto ticket presso gli uffici;

    –    Adulti €/pasto 10,00 escluse bevande;

    –    Bambini nati dal 01/01/11 al 30/06/15 €/pasto 6,00 escluse bevande.

    1. SERVIZIO PULLMAN (Valdagno – S. Vitale – Vicenza – Jesolo).

    € 34,00 (andata/ritorno) è garantito solo se indicato e confermato nella prenotazione. Le richieste pervenute successivamente saranno soddisfatte solo nel caso di posti disponibili.

     

    • È FACOLTÀ DELLA FONDAZIONE destinare l’uso delle sale comuni poste al piano terra degli edifici, di altri spazi comuni e delle attrezzature sportive a gruppi e/o manifestazioni.
    • SI RICORDA CHE per situazioni derivanti da cause di forza maggiore così definite ad insindacabile giudizio della Direzione, la stessa si riserva la facoltà di cambiare l’alloggio assegnato all’atto della conferma della prenotazione

     

     

    • Si specifica che il presente listino è al netto delle eventuali Tasse di Soggiorno determinate dalla/e Autorità competenti, pertanto a causa di ciò  i prezzi potrebbero subire delle variazioni.

     

    SI RICORDA NUOVAMENTE, CHE CAMERE ED APPARTAMENTI SONO  DOTATI DI BIANCHERIA DA LETTO (lenzuola, coperte, federe), MA NON SONO  DOTATI DI BIANCHERIA DA BAGNO (ASCIUGAMANI, ACCAPPATOI, SAPONE ECC.) E CHE LA RETTA DI SOGGIORNO NON PREVEDE LA PULIZIA GIORNALIERA DELLA CAMERA O DELL’APPARTAMENTO.

     

    È VIETATO FUMARE ALL’INTERNO DI TUTTI I LOCALI DEL VILLAGGIO.

     

    N.B.  Per l’ultima settimana di soggiorno dal 09/09 al 17/09/2017 (gg. 8), la retta settimanale come da listino deve considerarsi maggiorata di 1/7. Si precisa che il soggiorno del 17/09/2017 termina con la colazione, quindi il pranzo è escluso.

    Si precisa che per beneficiare di sconti previsti da convenzioni (es.  tesserati ANLA, bambini frequentanti i servizi per  la prima infanzia della Fondazione Marzotto, ecc…), gli stessi devono essere richiesti all’atto della prenotazione e comprovati da idonea documentazione. Non saranno accordati sconti convenzionati se richiesti all’atto del pagamento. Gli sconti previsti da modalità/convenzioni in essere non sono  applicabili alle prenotazioni inferiori alla settimana e non sono  in nessun caso  cumulabili.